Il Crociato del mese di giugno 2021

La lettera del vostro Cappellano

Cari Crociati, questo mese di giugno è particolarmente dedicato alla venerazione del Sacro Cuore di Gesù. Come certo sapete, il cuore rappresenta l’amore. E il Cuore di Gesù, è talmente pieno e traboccante di amore per ognuno di noi che merita una devozione speciale. Fu il Suo Cuore amorevolissimo che lo esortò a curare i malati, a perdonare i peccatori, a dare la vita per noi e aprirci il Paradiso. Fu il Suo Cuore pietosissimo che fu trafitto per ultimo e che stillò le ultime gocce del Suo Preziosissimo Sangue. Fu la fornace ove divamparono le fiamme dei Sacramenti, della Grazia e della Chiesa. Quando pensiamo al Cuore di Gesù, dunque, pensiamo senz’altro al suo amore per noi e ricordiamoci che anche a noi è fatto obbligo di fare misericordia, ad esempio perdonando i peccatori, così come Egli fece con noi, rimettendoci i nostri peccati. Vi invito a recitare in questo mese le litanie del Sacro Cuore, come chiede la Santa Chiesa.
Vi benedico, unitamente alle vostre famiglie.