Circa l'educazione dei nostri ragazzi e la scuola parentale

Gennaio 15, 2019
Source: Distretto d'Italia
don Ludovico Sentagne

Lettera del Superiore del Distretto

Cari fedeli,

Come certo saprete, è in questo periodo che le famiglie cominciano ad orientarsi per le future scelte scolastiche dei loro figli: la primavera è già tempo di iscrizioni, e lo stesso vale per le nostre scuole, a Rimini come ad Albano Laziale.

Tante volte, ormai da alcuni anni, abbiamo scritto, pubblicato e predicato sulla necessità della scuola veramente cattolica per un’istruzione sana da tutti i punti di vista: non c’è bisogno di aggiungere molto, penso, sulla attuale deriva delle scuole pubbliche e anche di molte scuole sedicenti cattoliche che purtroppo rimangono sostanzialmente di matrice laica. Un genitore che vuole tener lontano i propri figli dalla corruzione intellettuale e morale non ha che da scegliere coraggiosamente la via giusta, che costa certo grandi sacrifici ma che non mancherà di dare i suoi frutti.

Le due attuali scuole parentali del nostro Distretto sono, crediamo, un inizio di risposta a quest’istanza. In particolare, la Scuola Parentale San Pancrazio al Priorato di Albano Laziale è ormai da cinque anni in crescita, avendo dall’anno scorso a quest’anno già raddoppiato i suoi alunni. Le attuali esigenze di spazi e di organizzazione didattica e logistica richiedono una risposta urgente: quanti fra di voi sono interessati a questo progetto per il prossimo anno scolastico 2019/20? Il vostro riscontro permetterà di preparare le classi e altre sale, contattare gli insegnanti, ecc., e di farlo entro la fine della primavera.

A questo scopo (ed è l’oggetto principale della presente lettera) vi annuncio quattro date importanti in cui avrà luogo una presentazione completa del nostro progetto scolastico, occasioni in cui siete invitati già da ora:

  • Sabato 2 febbraio nella cappella di Seregno (ore 15.00);
     
  • Domenica 3 febbraio al Priorato di Montalenghe (ore 10.00);
     
  • Domenica 17 febbraio al Priorato di Silea (dopo la Messa delle 10.30);
     
  • Domenica 10 marzo al Priorato di Albano Laziale (ore 12.00).

In queste tre occasioni ci incontreremo, assieme ai responsabili della scuola di Albano (preside e qualche insegnante) per illustrarvi il progetto e rispondere alle vostre domande e obiezioni. In particolare, la giornata del 10 marzo sarà una sorta di open day, come si suol dire oggi, in cui potrete anche visitare i locali della scuola.

La partecipazione è libera, vi chiediamo unicamente di informare i priorati di riferimento qualora voleste pernottare e/o fermarvi per i pasti.

Sperando di vedervi numerosi in questi incontri, vi assicuro le mie preghiere per il difficile compito dell’educazione dei vostri figli.

Ad Jesum per Mariam

Albano Laziale, il 10 gennaio 2019,

don Ludovico Sentagne