Il Distretto in aiuto ai fedeli

13 Marzo 2020
Fonte: Distretto d'Italia

Qualche aiuto per i fedeli durante gli "arresti domiciliari".

Cari fedeli,

Gesù si è ritirato volontariamente nel deserto per quaranta giorni, e noi ci troviamo involontariamente chiusi in casa durante questa stessa Quaresima.

Cosa dobbiamo fare? Lamentarci? Scoraggiarci davanti a questa fatalità? Ecco un grande principio che ci dà la Sacra Scrittura:

“Per quelli che amano Dio, tutto concorre al Bene” (Rom. 8,28).

Certo compatiamo tutti quelli che soffrono in qualsiasi modo per questa crisi. In particolare, i vostri sacerdoti, offrendo tutti i giorni il santo Sacrificio, vi presentano a Nostro Signore con tutte le vostre intenzioni, soffrendo di non poter continuare a svolgere il loro abituale ministero che in questi quarant’anni li ha portarti a viaggiare in tutto il nostro Paese per assicurarvi il conforto dei sacramenti e la battaglia dottrinale in questo periodo di crisi.

Tuttavia, non siamo manichei. C’è un solo principio che regge il mondo: la Santissima Trinità, il Dio Provvidenza, Padre Nostro. Se l’ha permesso, anzi l’ha scelto per noi in questo momento quaresimale, è perché ci riserva delle grazie speciali. Lascio alla vostra meditazione la lettera che il Superiore generale della Fraternità, don Davide Pagliarani, ha tenuto a mandarvi per significare il suo sostegno e la sua vicinanza.

Allorché non possiamo, nostro malgrado, venire nelle cappelle vogliamo offrirvi la possibilità, approfittando dei mezzi messi a nostra disposizione, di seguire on line, durante questa Quaresima, la Messa e il Rosario di ogni giorno con una piccola predica (di venerdì ci sarà la Via Crucis).

Da domenica, potrete ascoltare anche una conferenza quaresimale quotidiana. Infine, ogni domenica una Messa sarà celebrata a tutte le vostre intenzioni in ogni Priorato.

Nei nostri Priorati, per quelli che lo possono, rimane aperta la cappella per la preghiera privata.

Implorando la Vergine Maria affinché ci permetta di approfittare di questa prova per avvicinarci al suo Divin Figlio, vi assicuro delle mie preghiere al santo Altare.

Ad Jesum per Mariam

Don Ludovico Sentagne
 


S. Messa on line sul nostro canale YouTube FSSPX Italia:

giorni feriali: ore 18.15 (a seguire recita del S. Rosario o Via Crucis il venerdì);

domenica: ore 10.30.

Lunedì 16 marzo sarà celebrata la S. Messa tempore mortalitatis.


Le conferenze quaresimali quotidiane saranno trasmesse sul nostro canale YouTube FSSPX Italia sul nostro sito www.fsspx.it nella sezione media tutti i giorni di quaresima a partire da domenica 15 marzo.