Le Suore Consolatrici del Sacro Cuore

21 Dicembre 2020
Fonte: FSSPX Spirituality

Le Suore Consolatrici del Sacro Cuore di Gesù furono fondate nel 1961 da P. Basilio Rosati, Passionista, che, nel 1996, poco prima di morire, le affidò alle cure di P. Emanuele du Chalard (FSSPX). La Casa Madre si trova a Vigne di Narni (TR).

Un Noviziato per le Suore Consolatrici del Sacro Cuore di Gesù

La giornata si svolge tra preghiera, studio e lavoro. Si occupano di gestire Cappella, casa e giardino; di formare Novizie e Postulanti; di praticare cucito, ricamo e pittura; insegnano il catechismo ai bambini; si prendono cura delle persone anziane della loro casa di riposo e visitano le persone bisognose del paese.

Nel 2006, la Provvidenza ha dato loro un nuovo apostolato in India con un orfanotrofio. Con l’aiuto di benefattori di tutto il mondo, fu costruita una struttura veramente notevole, che ospita un centinaio di persone. Le 7 Suore indiane si dedicano instancabilmente all’educazione di bambine e ragazze orfane e alla cura di persone anziane, spesso trovate sulla strada in stato miserevole.

Una crescita esponenziale

Nel 2014, quando venne in Italia la prima Postulante americana, fu reso omaggio alla Madonna di Guadalupe, intronizzando la Sua immagine. Da quel momento l’afflusso di giovani non s’è più fermato e ora sono 45 membri in tutta la Congregazione: 26 Professe, 8 Novizie e 11 Postulanti, di 7 diverse nazionalità.

In pochi anni sono aumentate in modo esponenziale e, dato il poco spazio ormai rimasto, pur di non rifiutare le Vocazioni, hanno dovuto mettere letti a castello nelle stanze e letti nel laboratorio e nello studio della Superiora.

Inoltre altre ragazze chiedono di venire per discernere la Vocazione religiosa, ma non avendo più posti disponibili, urge un luogo abbastanza grande per contenere almeno una ventina di persone, dove cominciare un Noviziato per formare le giovani alla Vita Religiosa.

Una possibile soluzione... con il vostro aiuto

Dopo innumerevoli preghiere e lunghe ricerche, San Giuseppe ha fatto una grandissima grazia facendo trovare un ex-Convento di Cappuccini (costruito nel 1600), con 30 camere e 5 ettari di terreno recintati, a 40 minuti da Vigne, con struttura ottima, restaurata nel 2000. Purtroppo non essendo occupato da cinque anni, il convento ha subito degli atti teppistici: grondaie e canale strappate e rubate, quadri elettrici e idraulici danneggiati, vetri rotti, ecc.

Il costo proposto di 1.150.000 € è inaccessibile per la Comunità che vive abbandonata unicamente alla Divina Provvidenza.

La Comunità si rivolge quindi a Voi, cari Benefattori, per chiederVi se potreste essere strumento nelle Mani di Dio per offrire, alle Sue future Spose, un posto dove poter imparare nel silenzio, nell’obbedienza e nella carità fraterna, come essere vere Religiose, che consolano il Cuore di Gesù, diffondendone nel mondo la devozione.

Le Suore assicurano un posto speciale nelle loro preghiere e offerte quotidiane.


Lettera ai Benefattori dell'India

Festa di San Tommaso, 21 dicembre 2020

Cari amici in Cristo

Appena Nostro Signore si incarnò nel seno della Santissima Vergine Maria, incominciò la sua Opera di Redenzione. Era così pieno di zelo per la salvezza delle anime, che immediatamente ispirò la Madonna a visitare Santa Elisabetta, per purificare l’anima di San Giovanni che era ancora nel grembo materno. Con questo possiamo vedere quanto amava le anime: non voleva nemmeno aspettare la sua Nascita per incominciare a salvarle.

È lo stesso zelo che ha animato voi ad aiutare i bambini orfani ed abbandonati in India, affinché possano conoscere Cristo, amarlo e adorarlo.

Noi, le Suore Consolatrici del Sacro Cuore vi ringraziamo per il vostro zelo e il vostro aiuto durante questi tempi difficili.

Che Dio vi benedica tutti. Vi auguriamo un santo e lieto Natale e un Nuovo Anno ricco di grazie celesti.

Nei Sacri Cuori di Gesù e di Maria

Suore Consolatrici del Sacro Cuore, India

QUI il pdf della lettera


Come aiutare:

Ass.ne Suore Consolatrici del S. Cuore di Gesù onlus
Via Flaminia Vecchia, 20
05035 Vigne di Narni (TR)

Tel. 0744 796406
e-mail: [email protected]

Intesa San Paolo

IBAN: IT45 C030 6972 7101 0000 0005 705
BIC: BCITITMM

Causale: Donazione per il Convento

Per utilizzare i servizi video di terze parti sul nostro sito è necessario accettare i cookie
03:52